Capodimonte

La porcellana di Capodimonte nasce nella metà del Settecento a Napoli, fondata dal re Carlo di Borbone e sua moglie Maria Amalia di Sassonia

La porcellana prodotta a delle caratteristiche peculiari che la distinguono dalle altre porcellane rendendola unica nel suo genere. L’impasto si compone di una fusione di varie argille miste al feldspato. Ne deriva un impasto tenero dal colorato latteo, che renderà questa manifattura, unica nella storia della porcellana.

I nostri artigiani si impegnano affinché ogni prodotto sia davvero unico nel suo genere. Sarai tu stesso a notare sfumature diverse tra una porcellana e l’altra; toccherai con mano l’unicità della cura con cui ogni elemento è realizzato, generando sinfonie tra vista e tatto.